Caudalímetro ultrasónico

FLUSSOMETRO ULTRASONICO

Flussometro a tecnologia ultrasonica di trasduttori non invasivi nelle sue opzioni fisso e portatile.

Display LCD alfanumerico di visualizzazione di flusso istantaneo, volume positivo, negativo e netto e velocità del fluido.

  • Livello di lavoro: +/- 16 m/sg.
  • Alimentazione: 90…260 Vac 50/60 Hz e 12…36 Vdc.
  • Consumo massimo: 2W.
  • Uscite 4-20 mA, impulsi, frequenza, RS-485 MODBUS e allarmi.
  • Precisione: Superiore a ± 0,5%.
  • Trasduttori non invasivi.

I sensori del contatore ultrasonico Hidroconta sono situati nella parte esterna della tubazione e pertanto non è necessario bloccare il flusso per installarli.

LCD alfanumerico.

  • Il convertitore del flussometro ultrasonico presenta un display LCD alfanumerico retroilluminato con due righe e 20 cifre.

Visualizzazione

  • Con il flussometro Hidroconta è possibile visualizzare il flusso istantaneo, il volume positivo, negativo e netto e la velocità del fluido.

Progettato per tutti i tipi di liquidi e tubature.

  • È progettato in modo specifico per operare con tutti i tipi di tubatura, da una piccola da 15 mm di diametro fino a una grande da 6000 mm.

Applicazioni

  • Trattamento delle acque, dei fanghi e delle acque dei processi di pompaggio. Industria petrolifera, chimica e degli olii. Idroelettrica, refrigerazione, stazioni antincendio. Industria estrattiva, alimentare, cartaria, farmaceutica e automobilistica.

Il flussometro di Hidroconta vanta una tecnologia a ultrasuoni di precisione senza ostacoli, per liquidi conduttivi o non conduttivi. Il sistema di misura è composto da una coppia di trasduttori a ultrasuoni, acusticamente accoppiati, ancorati alla parete esterna della tubatura e da un’unità principale (convertitore), che elabora i segnali inviati e ricevuti dai trasduttori e li trasforma in parametri leggibili dall’utente.

Durante il funzionamento del contatore ultrasonico vengono trasmessi attraverso la tubatura degli impulsi sonori ad alta frequenza dal sensore A (acque a monte) al sensore B (acque a valle) e viceversa. Il segnale da A a B si propaga nella stessa direzione del flusso e quindi accelera, mentre il ritorno del segnale da B a A è rallentato. La misura della differenza tra i tempi di transito definisce il flusso in circolo. Un trasduttore viene collocato sulla parete della tubatura a monte del flussometro e un altro a valle dello stesso.

CATALOGO
QUALITÀ ISO
IQNET

Prodotti correlati

Hidromag

Flussometro ultrasonico

Predator

Contatore woltmann

Nautilus

Flussometro ultrasonico